Covid-19. Finanziamenti per liquidità fino a 30.000 euro – Settore agricoltura e pesca

Anche per le imprese agricole e della pesca la cui attività d’impresa sia stata danneggiata dall’emergenza Covid-19, il Decreto Liquidità prevede la possibilità di richiedere un finanziamento di importo fino a 30.000 euro, e comunque non superiore al 25% del fatturato o al doppio della spesa salariale (importo non superiore, alternativamente, anche tenuto conto di eventi calamitosi, ad uno degli importi di cui all'art. 13, comma 1, lettera c, numeri 1)o 2) del decreto legge n. 23/2020 e s.m.i.).

Per tali società il finanziamento avrà una garanzia diretta del 100% da parte di ISMEA ed una durata di 180 mesi dei quali 24 di pre-ammortamento con il pagamento di soli interessi; il finanziamento è rivolto ai soggetti nostri clienti.

Maggiori informazioni per le modalità di presentazione della richiesta contattando telefonicamente la Filiale o compilando il form di contatto sottostante. Il form può essere utilizzato anche per l’invio della richiesta di finanziamento, allegando la documentazione di seguito indicata.

Documentazione da inviare

 

Per non sovraccaricare troppo il sistema si richiede gentilmente di non allegare files che  superino complessivamente una dimensione massima di 10 Mb.

 








 Accetto la Normativa Privacy.

 

Documentazione trasparenza: Foglio informativo